[:it]Gestione Rifiuti[:]

[:it]

  1. Consulenza per Gestione Rifiuti

Le attività nel settore rifiuti riguardano:

  • Analisi chimica su matrici, sia solide sia liquide, utilizzando metodiche ufficiali ai fini della classificazione del rifiuto, con verifica della corretta attribuzione del codice C.E.R.;
  • Analisi chimica finalizzata al recupero di rifiuti pericolosi e non, secondo la procedura o semplificata ai sensi del DM 05/02/98 così come modificato dal DM 186/06 oppure ordinaria;
  • Analisi chimica e Assistenza finalizzata allo smaltimento, recupero, stoccaggio dei rifiuti. Tale attività ha imposizioni precise, riportate nei decreti autorizzativi o identificate nel D.M. 5 febbraio 1998 e s.m.i., sulle analisi da effettuare in entrata all’impianto e sulla tempistica da seguire.

Ogni attività che produce rifiuti è responsabile della classificazione corretta degli stessi.

I rifiuti sono classificati in urbani e speciali, pericolosi e non pericolosi e sono identificati da un codice C.E.R.: Codice Europeo dei Rifiuti, costituito da una stringa di tre coppie di cifre. La prima coppia identifica l’attività, la seconda coppia il processo produttivo, la terza coppia è identificativa del rifiuto specifico. Per i rifiuti con codice a specchio, cioè quelli che provengono da uno stesso processo produttivo ma che possono contenere o meno sostanze pericolose, è necessario eseguire l’analisi per individuare la terza coppia di cifre.

[:]

Enjoy this blog? Please spread the word :)